Codice: 2023AR_SCI159

Il rapporto tra dimensione umana e oceano

Scienze
Tutor universitario: CARLO CERRANO
Docenti: CARLO CERRANO
Descrizione:
- 4/5h rivolte agli studenti su Capitale Naturale, Servizi Ecosistemici e Aree Marine Protette - Introduzione, laboratori e Workshop.
Obiettivo del percorso formativo:
La biodiversità marina è in declino, gravemente minacciata molteplici cause. Mantenere il buono stato di salute degli ecosistemi marini ed un’alta biodiversità significa poter continuare ad usufruire degli innumerevoli servizi e beni che l’ambiente marino ci offre. È quindi fondamentale ri-connettere le persone all’oceano ed aumentare la loro consapevolezza rispetto all’influenza che come esseri umani abbiamo sul mare e viceversa.
Alla fine di questo percorso formativo dinamico, gli studenti e le studentesse saranno in grado di comprendere i principi fondamentali dell’educazione all’oceano, il ruolo vitale che l’oceano riveste per gli esseri umani e la sopravvivenza del pianeta.
Competenze tecniche e disciplinari attese al termine del percorso:
competenze sulla conservazione dell'ambiente marino
Prerequisiti richiesti dal percorso:
Nessun prerequisito richiesto dal percorso
Metodi e strumenti di lavoro utilizzati:
Mentimeter sondaggi, arti, seminari online, visione video/documentari, laboratori, workshop con lavoro di gruppo
Strumenti di valutazione del progetto:
questionario di valutazione
Aree coinvolte:
Scienze: Dipartimento Scienze della Vita e dell'Ambiente

Prenota:

Notice: Undefined variable: aCatalogo in /var/www/vhosts/univpmunifare.it/httpdocs/pcto/progetto.php on line 403
Fine iscrizione il 21/12/2023

Accesso libero

Posti massimi indicati per partecipare al progetto: 25

Modalità di erogazione:
blended
Durata progetto:
4-5 ore
Rivolto a:
Classi ammesse:
Terzo
Quarto
Quinto

Calendario del progetto:
Da dicembre a maggio
Per maggiori informazioni sul progetto contattare:

Questo sito utilizza cookies, Clicca qui per maggiori informazioni.

Realizzato da Logo edustar Srl